Banner articolo sospensione leasing-min

Sospensione delle rate dei canoni leasing anche per la Nuova Sabatini

Il Ministero dello Sviluppo economico ha disposto la sospensione sino al 30 settembre 2020 del pagamento delle rate o dei canoni di leasing in scadenza prima del 30 settembre 2020.

Durante questo periodo di emergenza dovuto alla diffusione del Corona Virus, non si sospendono le erogazioni delle quote di contributo del MISE, ma è possibile chiedere la sospensione dei canoni leasing che beneficiano dell’agevolazione Nuova Sabatini.

È stato così applicato quanto previsto dal decreto legge ”Cura Italia‘, che ha introdotto misure a supporto delle imprese per fronteggiare l’impatto economico causato dall’emergenza Covid-1 in  linea con quanto previsto dall’articolo 56, comma 2, del decreto-legge n. 18/2020, che dispone la sospensione sino al 30 settembre 2020 del pagamento delle rate o dei canoni di leasing in scadenza prima del 30 settembre 2020 per i mutui e per gli altri finanziamenti rateali anche perfezionati tramite il rilascio di cambiali agrarie.

La sospensione, inoltre, è riconosciuta in deroga alla durata massima di 5 anni stabilita, per detti finanziamenti, dall’articolo 2, comma 3, del decreto-legge n. 69 del 2013 e dal successivo decreto attuativo (decreto interministeriale 25 gennaio 2016).